appartamenti

Tutti gli appartamenti, recentemente restaurati, pur mantenendo lo spirito ed il carattere della tipica costruzione rurale toscana, sono dotati di tutti i comforts: TV color, frigo con freezer, riscaldamento singolo, bagno con doccia, angolo cottura, cassaforte, giardino con ombrellone, tavolo e sedie da giardino.
Alcuni appartamenti sono dotati anche di caminetto o stufa a legna.
L’arredamento è molto curato nel rispetto dello stile rustico toscano e delle caratteristiche architettoniche della casa.
Le camere, accoglienti e confortevoli, sono arredate con mobili in legno o letti in ferro battuto.

Appartamenti per 6 persone

Appartamenti per 4 persone

Appartamenti per 4 persone

Appartamenti per 2 persone

Appartamenti per 6 persone

Appartamenti per 4 persone

Appartamenti per 4 persone

Appartamenti per 2 persone

NEI DINTORNI

La nostra storia

 

Era il 1973 quando il mio babbo decise di comprare una casa sulle colline del Mugello. Era la residenza estiva per la mia famiglia, ovvero per mamma , babbo, mia sorella Chiara, mio fratello Andrea e per tutta la combriccola di amici che amava passare le proprie domeniche in allegria. Io ancora non ero nata, ma nel 1976 arrivai anch’io e dalla primavera in poi ci godevamo la campagna, il ruscello e gli animali nel Mugello.

1991: le cose cambiarono nel Mugello, arrivò il Lago di Bilancino, un grande lago artificiale ma così ben progettato che sembrava naturale con le colline che vi si specchiavano e il blu del Lago che si mescolava con il verde della vegetazione. Iniziarono a frequentarlo subito gli abitanti di Firenze, Prato, Pistoia che si accorsero della bellezza e godibilità di questo posto.

Anche mio padre se ne innamorò e decise di comprare una ex casa da caccia dei Medici proprio sulle rive di questo Lago. La casa era un rudere con le piante dentro e una boscaglia intorno. All’epoca mio padre aveva 60 anni e nonostante avesse iniziato a lavorare a 14 anni, trovò la forza e le energie per coltivare questo sogno…..rimettere Borgo la Fratta e farne un luogo di relax e di bellezza…..Da quel momento un lungo periodo di lavori durato 8 anni ha portato Borgo la Fratta ad essere quello che è oggi !!!!

Le difficoltà sono state enormi per le autorizzazioni, i lavori faticosi e molto onerosi, ma era il suo sogno. Ogni piccola pietra era recuperata,  stuccata. La scelta dei materiali accorta per non rovinare un insieme poetico e imponente con questi muri di tenuta, le grandi travi, i contrafforti. Tutto  intorno c’era da recuperare l’area agricola con le piante da frutto, le siepi e i prati. E qui ho dato anch’io il mio contributo levando vitalbe, rovi ed edere che crescevano sopra le grandi querce e rischiavano di spezzarle. Ho cercato di arredare gli appartamenti con il gusto di un agriturismo tipico, ma con il confort di un appartamento.

2007: abbiamo finito gli altri appartamenti e finito la piscina. Era bellissima!!!! I clienti ne erano entusiasti, sembrava dalla piscina di toccare il lago perchè il panorama dal solarium della piscina era una finestra sul Lago.

I clienti erano contenti, avevano tutto a portata di mano: Lago, verde, 5 minuti per raggiungere l’entrata dell’autostrada ed andare a Siena, San Gimignano, Pisa, Lucca, 5 minuti per avere ottimi ristoranti, fare shopping al Designer Outler,  15 minuti per andare all’Autodromo del Mugello e al Poggio dei Medici golf club. E Firenze? A 25 minuti con la macchina e 40 con il treno…ottimo.

Possibile che il sogno di mio padre sia diventato anche il mio? Forse ho girato tanto, ma alla fine la mia infanzia in Mugello è stata l’esperienza che mi ha dato più pace e più benessere…. questi boschi, questa terra, così antica e così ricca di sapori e soprattutto verace anche nella rigidezza dei suoi inverni, con l’aria tersa e gli appennini innevati….è pura poesia.